A Gaeta vince il russo Vladimir Krutskikh

A Gaeta vince il russo Vladimir Krutskikh

Lo Yacht Club Gaeta ha organizzato la seconda tappa della Coppa Italia Finn 2018, con la partecipazione di 37 timonieri, di cui due  provenienti dalla Russia.

Il primo giorno le condizioni sono state impegnative, con vento da Nord Est tra 15 e 20 nodi e onda incrociata. Si sono disputate tre belle prove, tutte vinte con ampio margine dal forte russo del team Fantastica Vladimir Krutskikh (già olimpionico sul Finn nel 2004 e campione del mondo Master nel 2015 e 2017). Dietro di lui belle lotte tra Federico Colaninno, Roberto Strappati, Marko Kolic, Alessandro Vongher e Tommaso Ronconi.

La domenica il vento è stato più leggero, ma Krutskikh ha vinto anche la quarta prova con vento tra 8 e 10 nodi, davanti a Enrico Passoni e al deus ex machina del Team Fantastica Lanfranco Cirillo. Per la quinta prova il vento è calato a 5-6 nodi e il percorso è stato ridotto al termine della seconda bolina, con la vittoria di Marco Buglielli davanti a Alberto Bellelli e Enrico Passoni.

Nella classifica finale dietro all’imperdibile russo si sono piazzati Federico Colaninno (Y.C. Gaeta, 5-2-4-4-15), Roberto Strappati (L.N.I. Ancona, 2-3-6-5-8), Alessandro Vongher (Y.C. Punta Ala, 4-5-2-10-7) e Enrico Passoni (L.N.I. Anzio, 7-10-8-2-3).

Per le classifiche di categoria il premio per il primo Junior è andato a Federico Colaninno, il primo Master è stato Vladimir Krutskikh, nei Grand Master ha prevalso Enrico Passoni, tra i Grand Grand Master Marco Viti e infine tra i Legend Franco Dazzi.

Ottima l’organizzazione in mare e a terra dello Yacht Club Gaeta e sempre preciso il Comitato di Regata presieduto da Costanzo Villa.

Nella classifica di Coppa Italia dopo le prime due tappe è al comando Federico Colaninno, primo degli italiani sia a Napoli che a Gaeta. Seguono Roberto Strappati, Tommaso Ronconi, Enrico Passoni e Marco Buglielli.

Le prossime prove della Coppa Italia Finn si disputeranno a Scarlino nei giorni 12 e 13 maggio.

Il video di sintesi della regata, realizzato da Ernst Bruns, è disponibile al link: https://youtu.be/_rUhC535130

 Classifica definitiva dopo 5 prove

Foto e video di Ernst Bruns