Alessio Spadoni campione italiano Finn

Alessio Spadoni campione italiano Finn

Si è disputato a Genova dal 22 al 25 marzo il CICO, Campionato Italiano Classi Olimpiche.

La partecipazione è stata purtroppo scarsa, con soli 18 Finn presenti di cui 6 stranieri (ungheresi, ucraini e estoni). Peccato, perché l’organizzazione a terra è stata ottima, utilizzando gli ampi spazi e il padiglione della Fiera di Genova, e in mare le condizioni sono state varie e difficili. Peccato solo per qualche linea di partenza storta e per il freddo, per il resto un Campionato di ottimo livello.

Il primo giorno la classica tramontana genovese ha soffiato con grande intensità, creando una dura selezione nella flotta. Nella prima prova il vento è stato sui 20-22 nodi con raffiche a 25-27, nella seconda è un po’ calato con buchi e salti di vento per poi tornare più regolare, con il campo spostato a ponente, con vento tra 18 e 22 nodi. La giornata è stata caratterizzata dal match race tra Enrico Voltolini, vincitore della prima prova, e Alessio Spadoni che ha vinto le altre due. Dietro due terzi posti per Alessandro Vongher e tanta fatica e freddo per tutti.

La situazione cambiava completamente nei giorni successivi, con due prove svolte il venerdì con vento tra 6 e 9 nodi da Sud poi girato a Scirocco, nulla di fatto il sabato con solo una partenza all’attivo, annullata dopo pochi minuti per un grande salto e calo del vento e una prova la domenica con vento instabile da Sud, in una giornata finalmente un po’ più calda.

Alessio Spadoni (C.C. Aniene, 2-1-1-1-1-4) ha vinto anche le due prove del venerdì per vincere il suo primo campionato italiano con un buon margine sul secondo, Enrico Voltolini (CdV Erix, 1-2-2-5-5-5) più a suo agio nel vento del primo giorno che nelle brezze dei giorni successivi. Medaglia di bronzo Alessandro Vongher (Y.C. Punta Ala, 3-6-3-7-3-1) che ha suggellato un’ottima prestazione con la vittoria dell’ultima prova. Segue al quarto posto il giovane Federico Colaninno (Y.C. Gaeta, 7-5-5-8-4-2) che precede il primo dei Master Marco Buglielli (C.V. Roma, 10-7-9-3-2-3).

 

 Classifica CICO 2018