ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE FINN

zone.jpg

Dominio di Marco Buglielli alla Salsiccia Cup di Bracciano

Salsiccia Cup PartenzaSabato 6 e domenica 7 maggio il Circolo Velico Tiberino ha organizzato sul lago di Bracciano la Salsiccia Cup, che quest'anno per i Finn era valida come prova del Campionato Zonale.

13 Finn sono scesi in acqua e hanno disputato 4 belle prove, tutte con vento abbastanza variabile tra 8 e 12 nodi. Il sabato dopo la pioggia del mattino il vento ha ruotato costantemente a destra, passando da Nord Est fino a Sud e il Comitato di regata è riuscito a far disputare solo una prova a causa dei continui salti. Alla fine il vento è salito anche oltre i 15 nodi, ma è servito solo a garantire un rientro veloce.

Salsiccia Cup BuglielliLa domenica il vento, pur ballerino, è stato più stabile in direzione e si sono svolte le tre prove in programma con un Sud Ovest tra 9 e 12 nodi. 

La costante in tutte le prove è stata la supremazia di Marco Buglielli, che le ha vinte tutte e quattro, pur non infliggendo mai grandi distacchi al resto della flotta. Al secondo posto con tre secondi e un nono si è piazzato Gino Bucciarelli, che ha preceduto Furio Monaco, Stefano Caruso e Alberto Bellelli.

Alla premiazione, ovviamente, la tradizionale salsicciata ha confortato tutti i presenti.

In questa occasione è stato anche assegnato il Trofeo Sergio Masserotti legato alla regata del Fiasco, a causa della concomitanza con la prova di Coppa Italia di Grado.

Classifica

Coppa Bongo a Trieste

Buon inizio di stagione per la Triestina della Vela con la regata internazionale “Coppa Bongo” per la classe Finn che si è disputata sabato 8 e domenica 9 aprile. Due giornate molto combattute con 25 imbarcazioni iscritte provenienti da Italia, Austria e Slovenia. Un fine settimana con tempo stupendo ed un vento leggero che comunque ha consentito di completare tutte le 5 prove in programma.

premiazione Coppa Bongo sDominio assoluto di Alessio Spadoni che si è aggiudicato la “Coppa Bongo” seguito sul podio da Bruno Catalan, terzo lo sloveno Jan Orel. La classifica concorrerà all’assegnazione del trofeo “Alpe Adria Cup” in abbinamento con la regata del 22-23 aprile organizzata dal club KYCK di Kruppendorf sul lago Woertersee in Austria.

Domenica sono scese in mare anche le derive per la regata d'apertura della stagione 2017 organizzata insieme allo Yacht Club Adriaco. I vincitori sono, nella classe Star: M. Paoletti-Nicolich, nella classe Snipe: Rochelli-Semec, nella classe 420: Sterni-Filipovic, nella classe Laser: M.Demarch, nella classe Europa:P.Sain

Classifiche sul sito http://www.stv.ts.it/

Pubblicato il bando della Coppa Bongo a Trieste

Nei giorni 8 e 9 aprile si svolgerà a Trieste il classico Trofeo Bongo.

Pubblichiamo il bando di regata e l'invito a partecipare che ci scrive Bruno Catalan:

La "Coppa Bongo" è una regata della Triestina della Vela che negli anni 60-70 vedeva una nutrita partecipazione internazionale, abbandonata nel tempo è stata reintrodotta con un gemellaggio con il circolo austriaco  KYCK di Kruppendorf (Klagenfurt) assieme al quale abbiamo istituito una "Alpe Adria Cup" unendo le classifiche della loro e della nostra regata.

Nel 2016 ci sono stati 20 partecipanti e per quest'anno gli amici austriaci prevedono di venire solo loro con 20 Finn, per cui saremo una trentina, di più se venite anche voi !

Sabato sera cena con musica e danze!

Bando di regata

Concluso il Campionato invernale di Anzio con la vittoria di Alessandro Cattaneo

 Domenica 5 marzo si è concluso il Campionato invernale di Anzio, iniziato a fine ottobre.

Nonostante il tempo non sempre clemente si sono disputate 14 prove, con la partecipazione di 28 Finn e condizioni molto varie.

La vittoria finale è andata con merito allo "straniero" Alessandro Cattaneo, al comando sin dal primo fine settimana e che ha portato a casa ben sei primi posti. 20170305 Anzio invernale premiazione

Al secondo e terzo posto, a pari punti, rispettivamente Francesco Cinque e Marco Buglielli, entrambi piuttosto alterni nelle prestazioni. Al quarto posto Enrico Passoni, che ha saltato le prime quattro prove ma che quando è stato presente ha inanellato una impressionante serie di primi e secondi posti.

Nell'ultimo fine settimana in coincidenza con le ultime giornate dell'invernale era in programma la prima regata zonale del 2017. Il sabato una forte sciroccata ha costretto il Comitato di Regata ad annullare le prove, ma la domenica dopo una forte pioggia mattutina è spuntato il sole ed è entrato un bel maestrale, che dai 18 nodi iniziale è calato alla fine intorno ai 10 nodi,  e onda formata e piuttosto confusa. Le due prove disputate sono state vinte rispettamente da Alessandro Cattaneo e Federico Colaninno, ed è stato quest'ultimo ad aggiudicarsi la zonale (3-1) davanti a Enrico Passoni  (5-2), Alessandro Cattaneo (1-7) e Emanuele Vaccari, rientrato dopo oltre un anno di assenza con il mitico Vanguard del 1983 ITA 727.

La flotta di Anzio si sposta adesso in massa ad Ostia per il CICO e si prepara ad ospitare la prima tappa di Coppa Italia nei giorni 1 e 2 aprile.

Classifica finale