ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE FINN

A Grado vince il russo Vladimir Krutskikh davanti a Giovanelli e Buglielli

20170513 14 Grado PartenzaLa Società Canottieri Ausonia di Grado ha organizzato la terza tappa della Coppa Italia Finn 2017, Trofeo HiTech Sailing, con la partecipazione di 40 timonieri provenienti anche da Austria e Russia.
In due belle giornate con vento da Sud tra 7 e 12 nodi il sabato e più leggero la domenica, si sono disputate tutte le cinque prove in programma. Il primo giorno una insidiosa corrente che spingeva in partenza le barche oltre la linea ha causato numerose squalifiche per partenza anticipata. Il forte russo Vladimir Krutskikh (già olimpionico sul Finn nel 2004 e campione del mondo Master nel 2015) ne ha approfittato per portarsi subito in testa alla classifica con risultati consistenti (1-3-2).
20170513 14 Grado KRUTSKIKHLa domenica le due prove sono state vinte rispettivamente da Buglielli e Giovanelli, e il russo ha regatato in maniera più conservativa ottenendo comunque un quinto e un terzo posto che gli hanno consentito di aggiudicarsi il Trofeo HiTech Sailing con un punto di vantaggio sul marchigiano Giacomo Giovanelli (C.N. Fanese, ufd-1-4-4-1) ed il romano Marco Buglielli (C.V. Roma, 5-10-3-1-2). Seguono al quarto posto il goriziano Walter Riosa, titolare della HiTech Sailing (S.C. Ausonia, 2-7-9-2-7) e il gardesano Marko Kolic (C.V. Torbole, ufd-2-5-6-9). Seguono a completare i primi dieci l’austriaco Michael Gubi, l’italo russo titolare del Fantastica Sailing Team Lanfranco Cirillo, Francesco Faggiani, Paolo Visonà e il giovane Leopold Starke, primo degli Juniores. È stato premiato anche il primo della categoria Legend, il veterano triestino Bruno Catalan.
Le prossime prove della Coppa Italia Finn si disputeranno a Castiglione della Pescaia dal 2 al 4 giugno.

Video di sintesi di Ernst Bruns

Classifica