ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE FINN

Bruno Catalan vince la Alpe Adria Cup al Woertersee in Austria

Bruno Catalan Woertersee sGrande risultato del Legend triestino Bruno Catalan, che ha vinto nettamente la regata disputata al Woertersee in Austria.

Dopo un primo ed un secondo con il vento leggero di sabato, Bruno Catalan si accordava con il "dio Eolo" per non far arrivare il vento la domenica e disputare altre prove, vincendo quindi la regata e aggiudicandosi il trofeo Alpe Adria Cup che somma anche la classifica della Coppa Bongo di Trieste.

Sul podio, al terzo posto, anche un brillante Francesco Fagiani, mentre completava il successo della Società Triestina della Vela Umberto Giugni, che si aggiudicava il soggiorno offerto dalla Falkenesteiner Hotels.

Verbale assemblea straordinaria 18 marzo

Aggiornamento delle cariche e nuove nomine per il quadriennio 2017-2020

 

Presidente: Giorgio Poggi

Segretario: Marco Buglielli

Tesoriere: Michele Pietrucci

Emissione Certificati: Franco Martinelli

Consiglio Direttivo: Delegati Di Zona, Segretario, Presidente

Webmaster: Filippo Petella 

 

 In allegato il VERBALE DELL'ASSEMBLEA

 

 

Perfetto inizio della Coppa Italia: vince Matteo Savio

Coppa Italia Finn 2017 sx s

Questo weekend ha visto l’inizio della Coppa Italia con la “classica” di Anzio, organizzata dal Circolo della Vela di Roma. Sono stati ben 37 i timonieri provenienti da tutta Italia che hanno preso parte alla regata, conclusasi con quattro prove disputate.
Il golfo di Anzio ha offerto ai concorrenti delle condizioni ideali, con una spettacolare giornata di sole il sabato, quando si sono corse tre prove con un regolare vento di circa 14 nodi di intensità, mentre la domenica si è disputata una sola prova a causa del maltempo e del vento incostante.
La vittoria è andata al triestino Matteo Savio, con due primi posti e due secondi, secondo posto per il toscano Alessandro Vongher (2-2-1-27). Terzo posto assoluto e primo dei Master il marchigiano Giacomo Giovanelli (ret-4-4-1). Segue al quarto posto il gardesano Marko Kolic, che precede il romano Enrico Passoni. Seguono a completare i primi dieci: il bergamasco Alessandro Cattaneo, il gardesano Roberto Benedetti, l’olimpionico Emanuele Vaccari, il giovane Federico Colaninno e il bravo Furio Patrizio Monaco.
Buon lavoro del comitato di regata presieduto dal toscano Giuliano Carlo Tosi e ottima l’organizzazione a terra e in mare del Circolo della Vela di Roma presieduto da Marco Minghetti. Il Presidente nel corso della premiazione si è felicitato per il successo della manifestazione e ha ricordato il legame di Anzio e del Circolo con la classe Olimpica Finn, che ha portato anche alla partecipazione di Emanuele Vaccari alle Olimpiadi di Barcellona. Infine ha consegnato al vincitore della categoria master Giacomo Giovanelli il Trofeo Challenge offerto dal Circolo in ricordo dello storico e indimenticato Nostromo Giorgio Sannino, scomparso quattro anni fa. Sono stati premiati anche i primi delle varie categorie: Matteo Savio primo degli Juniores, Giacomo Giovanelli per i Master, Enrico Passoni per i Grand Master, Francesco Cinque tra i Grand Grand Master e il toscano Franco Dazzi nella categoria Legend over 70.
La Coppa Italia Finn proseguirà il 29-30 aprile a Caldaro, dove è attesa un’altra flotta nutrita e internazionale. Le regate di Anzio e Caldaro sono valide anche per la Ranking List FIV.
La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor che offrono i premi per la ricca premiazione finale: WB SAILS, HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Bertacca Sail Equipment, Residence Ca’ del Lago, Negri Nautica, Demetz, Garnell, Behind the Cloud.

Il video di sintesi della regata, realizzato da Ernst Bruns, è disponibile al link: https://youtu.be/3-hxCJ2zTRE

Classifica